HitBTC

Negli ultimi dieci anni il mondo delle criptovalute ha compiuto dei notevoli passi in avanti. E, in tal senso, il merito non può che essere anche degli exchange, particolari piattaforme che consentono di scambiare valuta fiat con alcune valute digitali, o alcune delle principali valute digitali (come Bitcoin) con altre criptovalute meno note, per le quali non è possibile compiere una conversione diretta.

Ebbene, HitBTC è uno dei tanti principali siti exchange che sono diventati sostanzialmente fondamentali per lavorare in questo ambito, e per farlo in modo efficace, rendendo possibile il compimento di transazioni con processi intuitivi e facili da usare.

ISCRIVITI A HITBTC

Proprio l’intuitività di tali meccanismi è stato forse il principale cambiamento di queste piattaforme, che dalla complessa burocrazia totale dei primi esperimenti, quasi impossibili da usare per i neofiti, sono diventati user friendly e in grado di aprire il mondo delle valute digitali a tantissimi investitori che, fino a pochi mesi prima, erano tenuti all’oscuro di simili opportunità digitali.

Ad ogni modo, concentriamoci sul nostro focus di oggi, e cerchiamo di comprendere che cosa di HitBTC, e cosa aspettarci da esso.

Cosa è HitBTC?

HitBTC COSA è E COME FUNZIONA

HitBTC è un sito di exchange divenuto molto noto e utilizzato negli ultimi 5 anni, con un numero crescenti di utenti che si sono interessati al business della moneta virtuale anche grazie a tal operatore.

Se state cercando un sito di trading online dedicato solo alle criptovalute, HitBTC è proprio quello che fa per voi: registrandosi on line in pochi istanti, è possibile fare trading su un sacco di coppie di monete virtuali in modo semplice e rapido, senza rischi e con procedure efficaci e ben sperimentate. Potrete ad esempio vendere e comprare le criptovalute impostando anche delle automatizzazioni (Buy limit o Sell limit), o ancora partecipare alle ICO. A proposito: cosa sono?

Cosa sono le ICO

HitBTC è una delle poche piattaforme che consente di partecipare alle ICO, acronimo di Initial Coin Offering, ovvero “offerte iniziali di monete”. Il concetto base di questo processo è simile a quello più noto delle IPO, ovvero delle operazioni con cui le società che intendono quotarsi in Borsa fanno il loro ingresso nel mercato regolamentato, o aumentano il loro capitale, concedendo azioni al pubblico indistinto.

La ICO è molto simile alle IPO, ma non avviene in contesti regolamentati: con tale termine ci riferiamo pertanto a un’operazione con cui una start-up fornisce “gettoni” agli investitori (definite token), in cambio di una serie di vantaggi, o della possibilità di convertire i token in valuta digitale. Insomma, i token sono l’equivalente delle azioni di una società durante un’IPO!

L’obiettivo delle ICO è ben noto, e simile a quello delle IPO: le procedure di offerta iniziale di moneta servono per raccogliere capitale predisponendo nuova moneta virtuale e consentendo così alla start up di ottenere fondi che altrimenti non avrebbe potuto ottenere, o avrebbe ottenuto in diversi canali, sicuramente meno convenienti (ad esempio, un mutuo).

Chiarito quanto sopra, ribadiamo come non tutte le piattaforme di exchange hanno scelto di investire in ICO, poiché consce che questo business è ancora “nuovo”, e che non è facile cercare di approcciare ad esso in un contesto che deve spesso scontrarsi con una regolamentazione non favorevole.

In realtà, il fatto che un exchange apra la possibilità di investire nelle ICO è senza dubbio un aspetto positivo, ed è anche l’elemento fondamentale che ci permette di capire in che modo HitBTC sia sempre attenta a soddisfare le esigenze della sua crescente platea di utenti.

HitBTC: Depositi e prelevamenti

I metodi di pagamento accettati da HitBTC per le sue operazioni di deposito sono le carte di credito di tutti i principali network (Visa, Mastercard). Ad ogni modo, altri strumenti di pagamento sono in corso di implementazione, e altri sono già disponibili, diversificati per ogni singolo Paese di riferimento: vi consigliamo di dare uno sguardo al sito web per saperne di più.

Lo stesso avviene, peraltro, per i sistemi di prelevamento (la procedura di prelevamento dei fondi seguirà lo stesso strumento adottato per i versamenti). Processi di deposito / prelievo e tempi di esecuzione sono tra i migliori del mercato.

Costi HitBTC

Quali sono i costi che devo sostenere con HitBTC?

Ma quali sono i costi che bisogna sostenere per poter compiere operazioni di cambio criptovalutario con HitBTC?

I costi non sono i più bassi del web, e dipendono dall’importo dell’operazione. In ogni caso, vi invitiamo a considerare che disporre di una piattaforma qualificata e affidabile come quella di HitBTC vi permetterà non solamente di poter sfruttare alcune interessanti opzioni (come quelle degli automatismi di trading) bensì anche di una sicurezza e di una serenità che pochi operatori possono assicurare come questo.

Insomma, anche se agli occhi di alcuni investitori le commissioni potrebbero sembrare piuttosto alte, è sempre opportuno pensare bene a quelli che sono i vantaggi che un sito del genere vi può dare nel momento in cui riuscirete a operare con qualità, in modo semi-automatico, in qualunque momento e ovunque vi troviate.

Chiarito ciò, ed entrando in un livello di maggiore dettaglio, sugli ordini per comprare e vendere criptovalute andrete incontro ai rebates pari a 0,01%, applicati su ordini di acquisto e vendita che non sono eseguiti subito, bensì sono aggiunti all’order book, e alle fees per lo 0,1%, che sono applicate agli ordini eseguiti istantaneamente.

Assistenza clienti HitBTC

Le piattaforme di exchange hanno generalmente una bella sezione dedicata al supporto al cliente: un aspetto che riteniamo estremamente importante in questo tipo di siti, e in generale in tutti quei portali in cui c’è un passaggio di denaro.

Anche HitBTC non fa certo eccezione, ed è ben in grado di garantire ai suoi utenti una serie di strumenti di assistenza di qualità, come una chat sempre attiva che consente di interloquire con un operatore in grado di consigliarci su come risolvere ogni eventuale problema, oppure un indirizzo di posta elettronica tramite il quale ottenere un riscontro in poche ore.

Da non sottovalutare anche la possibilità di attingere a una valida assistenza via social media: una buona opportunità anche per entrare a far parte della folta community dell’exchange, e scambiare opinioni e commenti con gli altri utenti che, come voi, vogliono fare investimenti nelle più note criptovalute del mondo.

Come posso attivare un account con HitBTC?

Ma come si può attivare un account con HitBTC? La procedura di registrazione non è affatto difficile, ma considerando che dobbiamo aprire una nuova posizione e compiere la necessaria identificazione, ci sono una serie di operazioni da fare. Il nostro consiglio è… quello di non spazientirvi per la serie di form da compilare! Tutto il tempo che impiegherete nel farvi autorizzare l’account prima di compiere le operazioni sul web è un tempo guadagnato in termini di sicurezza.

Detto ciò, con HitBTC ci sono due modi per verificare un account senza troppi problemi. Innanzitutto vi verrà domandata una casella mail, che dovrete poi collegare con la vostra identità e con la vostra carta di credito, ovvero lo strumento che utilizzerete per ricaricare e prelevare i fondi.

Prima di ciò, tuttavia, c’è di mezzo una verifica che potete adempiere in due modi differenti: con un codice alfanumerico, o con un codice QR. In entrambi i casi c’è bisogno di una presenza attiva dell’utente, che consentirà al sistema del sito di comprendere che ad aprire l’account sarà una persona fisica e non un robot. Fornire il proprio numero di telefono è sicuramente il sistema più efficace per poter provare la presenza di un nuovo cliente.

Comprare e vendere criptovalute con HitBTC

A questo punto potreste essere interessati a capire in che modo comprare e vendere criptomonete su HitBTC. Per prima cosa, dovrete depositarle sul Main Account e, successivamente, trasferirle da qui sul Trading Account.

Fatto ciò, accedete alla sezione di trading mediante Exchange, la voce presente nel menu in alto a sinistra. Attraverso tale schermata potrete visualizzare una serie di utili infomarzioni sulle criptovalute che avete in mente di acquistare, e di conseguenza, porre in essere quei passi che vi torneranno utili nel momento in cui andrete a finalizzare l’operazione.

Andate dunque a individuare la trading pair di interesse (cioè, la coppia criptovalutaria che volete negoziare), e confermate importo e tipologia di operazione tra:

  • Market order: accetate che l’ordine sia eseguito al prezzo di mercato corrente;
  • Limit Order: selezionate il prezzo a cui il vostro ordine di vendita o di acquisto potrà essere eseguito;
  • Scaled: fate eseguire l’ordine in acquisto o vendita in un range di prezzi predeterminato.